Il dispositivo RLC 500 protegge i banchi di condensatori per linee di alta tensione intervenendo sull’interruttore, consentendo in tal modo di scollegare i banchi prima che si verifichi un danno permanente.
Le funzioni di protezione fornite sono principalmente progettate per la protezione dei banchi di condensatori ma possono comprendere la protezione di reattori e resistenze quando questi sono inclusi nel sistema di protezione dei banchi di condensatori

Il RLC 500 è programmabile tramite il menù guidato visualizzato sul pannello operatore del relè o tramite il software di gestione RLC 500 con la connessione USB frontale HMI o in remoto tramite un modulo di espansione integrato.

La cassetta del relè può essere estratta dall'involucro mentre il modulo di espansione è inserito nella parte posteriore del cassetto del relè.

Tipi di modulo di espansione:

  • Comms RS485, tipo No CR EXP - RS (modulo di base).
  • TCP / IP-RS485 tipo No: CR EXP - T.
  • IEC 61850-485 tipo No: CR EXP-C (RS485 a bordo).

Modalità di protezione:
Entrambe le modalità Normal & H Bridge sono disponibili nel RLC 500 e selezionabili dall'utente per l'applicazione.
  - modalità N utilizzata per le configurazioni standard del banco di condensatori.
  - modalità H utilizzata per la configurazione del condensatore H-Bridge

Richiedi informazioni


Hai Bisogno di informazioni? Contattaci